Salta al contenuto principale

Tre stabilimenti balneari
sequestrati a Grisolia e Scalea

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 21 secondi

COSENZA - Tre stabilimenti balneari abusivi sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza a Grisolia e Scalea. All’interno degli stabilimenti, privi di qualsiasi concessione demaniale, secondo quanto accertato dai finanzieri, erano state realizzate abusivamente diverse strutture, quasi tutte in legno e cemento. I manufatti, nell’intenzione dei soggetti che li stavano realizzando nell’arco di pochi giorni, dovevano essere adibiti a chioschi per la vendita di bibite e alimenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?