Salta al contenuto principale

Rende, rapinato gestore del Trony
Gli portano via 14mila euro

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

E’ STATO rapinato in pieno giorno, in un parcheggio pubblico, da due uomini a volto scoperto e armati di pistola. E’ quanto accaduto ieri mattina al titolare del negozio di elettronica “Trony” del centro commerciale Marconi a Rende. L’uomo attorno alle 11.30 era nel parcheggio del centro commerciale di fronte alla sua auto. Voleva andare in banca per depositare l’incasso della settimana appena trascorsa. Mentre stava per aprire la sua utilitaria è stato avvicinato da due ragazzi, a volto scoperto che lo hanno minacciato armati di pistola.

La vittima non ha opposto alcuna resistenza ed ha consegnato il borsello ai due malviventi che sono poi rapidamente fuggiti fino alla loro auto, poi con quella si sono allontanati a tutta velocità.

Dopo qualche minuto di sbandamento il proprietario del “Trony” ha avvertito le forze dell’ordine. Sul posto sono giunti immediatamente i carabinieri della compagnia di Rende, agli ordini del capitano Adolfo Angelosanto, che hanno effettuato i primi rilievi. Il bottino della rapina si aggira intorno ai 14 mila euro in contanti. Bisogna ora valutare se il loro è stato un colpo di fortuna oppure erano stati informati che il titolare della “Trony” aveva il portafogli gonfio di euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?