Salta al contenuto principale

Trovata coltivazione di cannabis
nel parco nazionale d'Aspromonte

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

REGGIO CALABRIA - I carabinieri hanno rinvenuto una piantagione di "cannabis indica" all’interno di un appezzamento di terreno demaniale nel territorio di Condofuri. La coltivazione della pianta utilizzata per la creazione della marijuana è stata trovata ieri, in località Bordunchi, una zona, tra l'altro, ricadente nell'ambito del territorio del parco nazionale d’Aspromonte. Sono state estirpate dai carabinieri in totale 11 piante, d’altezza media di 150 centimetri, sequestrate insieme a tre tubi che venivano utilizzati per permettere l’irrigazione delle piante. Ovviamente sono state avviate le indagini per risalire a chi si occupava della piantagione messa a dimora, peraltro, in un terreno demaniale per di più ricompreso all'ìnterno di un parco nazionale per ciò stesso sottoposto alla tutela ambientale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?