Salta al contenuto principale

Bullismo su un disabile a Reggio Calabria
Lo fanno scendere dal bus e lo aggrediscono

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

REGGIO CALABRIA – Un ragazzo disabile di 27 anni è stato aggredito e rapinato a Reggio Calabria. Il fatto è accaduto poco dopo le 20 di ieri sera.   Il giovane, con disabilità psico-fisiche, era sull'autobus quando due ragazzi - un uomo e una donna - gli hanno intimato di scendere dal mezzo. Il ragazzo disabile, giunto vicino a casa è sceso dal bus, nella zona di viale Aldo Moro, ed ha cercato di raggiungere la propria abitazione, ma è stato avvicinato dai due aggressori che hanno cominciato a colpirlo. 

I due sono comunque riusciti a fuggire con il telefonino ed il portafogli della loro vittima. Il giovane si è presentato presso il posto di guardia del vicino Comando dei Vigili Urbani, dove è conosciuto dal personale come un giovane molto cordiale, e ha raccontato la disavventura patita.  I vigili urbani hanno fatto intervenire un’ambulanza che ha portato il ragazzo negli Ospedali Riuniti dove adesso è ricoverato per la frattura al setto nasale. Domani sarà sottoposto ad intervento chirurgico.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?