Salta al contenuto principale

Incendiato il portone di casa di un assessore. L'amministrazione di Parghelia nel mirino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

PARGHELIA (Vibo Valentia) - Atto intimidatorio a Parghelia, comune del vibonese, ai danni dell’assessore comunale al bilancio Fancesco Grillo, 53 anni. Ignoti, la scorsa notte, hanno incendiato, usando del liquido combustibile, il portone di casa del professionista, che esercita, fra l’altro, l'attività di consulente del lavoro. Nessun danno all’interno dell’abitazione che era peraltro tempraneamente disabitata. Il fatto è accaduto in via Cadorna dove l’uomo vive con la famiglia. È il secondo attentato avvenuto nel giro di appena una settimana ai danni del Comune.

Qualche notte addietro davanti al municipio scoppiò una bomba «Così non si può andare avanti – dice Maria Brosio, sindaco eletto con l’appoggio di una lista civica – ci stiamo confrontando fra di noi, dopodichè a giorni prenderemo una decisione come Consiglio» .

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?