Salta al contenuto principale

Ruba cioccolato e aggredisce il direttore del supermercato, cosentino arrestato a Bologna

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

IL furto di una barretta di cioccolato è costato l’arresto, per rapina impropria, a un 36enne di Cosenza, bloccato dai carabinieri al 'Penny Market' di via Massarenti, alla periferia di Bologna. Il ladro goloso ha aggredito il direttore del supermercato che lo aveva bloccato, mentre stava per uscire senza pagare la confezione di cioccolato, riuscendo ad allontanarsi con il 'bottino'. I militari lo hanno rintracciato poco distante e lo hanno anche trovato in possesso di un coltello a serramanico, che è stato sequestrato. Oltre all’accusa di rapina, il calabrese è stato denunciato anche per il porto illegale dell’arma.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?