Salta al contenuto principale

Lamezia, colpito il mercato dello spaccio
Otto ragazzi arrestati, un altro è ricercato

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

LAMEZIA TERME (CZ) – Un’operazione antidroga è stata eseguita stamane, a Lamezia Terme, dalla polizia per l’esecuzione di nove provvedimenti cautelari emessi nei confronti di altrettante persone ritenute responsabili di numerosi episodi di cessione di stupefacente del tipo eroina, hashish e canapa indiana. Lo spaccio avveniva nella zona di Sambiase , nei pressi del Villaggio Kennedy (da qui il nome in codice «Village» dato all’operazione) ed è stata accertata all’esito di complessa attività investigativa. Otto le persone arestate, mentre un’altra risulta al momento irreperibile. 

Gli arrestati, quasi tutti giovanissimi, secondo l’accusa, gestivano di fatto l'attività di spaccio al minuto nella zona di Sambiase. Ad uno degli arrestati sono contestati anche un episodio di violenza sessuale e la detenzione illegale di un’arma. Sono impegnati nell’operazione 50 uomini del Commissariato di Lamezia Terme, della Squadra Mobile di Catanzaro, del Reparto Prevenzione Crimine Calabria e unità cinofile antidroga di Vibo Valentia. I particolari saranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11 al commissariato di di Lamezia Terme alla presenza del Procuratore della Repubblica Domenico Prestinenzi e del Questore di Catanzaro, Guido Marino.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?