Salta al contenuto principale

Protestano per salvare l'aeroporto
Traffico rallentato sulla statale 106

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

CROTONE - La circolazione sulla strada statale 106 jonica è stata rallentata in mattinata d auna protesta messa in atto per chiedere di salvare l'aeroporto Sant'Anna, indicato come possibile vittima del sistema di riorganizzazione degli scali nazionali. L'iniziativa era stata raccolta nei giorni scorsi dal sindaco di Cutro, Salvatore Migale, per opporsi, diceva, «ad un disegno scellerato e inaccettabile che mira a calpestare la dignità delle popolazioni del Crotonese» e ha poi raccolto adesioni.

«E impossibile che una comunità e un territorio come quello di Crotone possano sopportare nello stesso tempo la soppressione della Provincia e la esclusione dell’aeroporto dall’elenco degli aeroporti nazionali con la certa conseguenza di una successiva chiusura dello scalo crotonese - dice Migale - Guarda caso - aggiunge - l’aeroporto di Reggio Calabria che si trovava nello stesso elenco è stato salvato “per miracolo” in extremis». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?