Salta al contenuto principale

Sulla costa i Carabinieri identificano
146 persone e ritirata una patente

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

CROTONE - I Carabinieri della Compagnia di Crotone, agli ordini del capitano Antonio Mancini, hanno attuato una serie di attività di controllo nelle principali località turistiche del territorio di competenza, in particolare Le Castella e il lungomare di Crotone. Nella tarda serata di ieri, i militari hanno allestito 12 posti di controllo nei punti nevralgici di queste località, che hanno portato all’identificazione di 146 persone, al controllo di 96 autovetture, all’accertamento di 5 violazioni al codice della strada, al ritiro di una patente ed alla denuncia in stato di libertà di un ventenne crotonese per guida sotto l’influenza di alcool. «Non accenna a diminuire di intensità – spiega una nota dell’Arma crotonese – l'azione dei Carabinieri della Compagnia di Crotone, che si inquadra in un più ampio progetto disposto dal Col. Francesco Iacono, Comandante Provinciale dell’Arma, che mira a rendere più consapevoli i cittadini crotonesi sulle gravi conseguenze derivanti dall’abuso di bevande alcoliche ed ad evitare il verificarsi di gravi incidenti stradali, soprattutto in occasione del periodo estivo».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?