Salta al contenuto principale

Violenza sessuale su un ragazzino, catanzarese ai domiciliari

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

CATANZARO - Avrebbe commesso violenza sessuale nei confronti di un ragazzino avvicinato per strada. Per questo, un uomo di Catanzaro, del quale non sono state rese note le generalità, è stato sottoposto agli arresti domiciliari dagli agenti della squadra Mobile di Catanzaro che gli hanno notificato un’ordinanza emessa dal tribunale del capoluogo. L’uomo è residente nel popoloso quartiere Santa Maria di Catanzaro, dove avrebbe avvicinato il ragazzino, lo avrebbe condotto in una zona appartatae lo avrebbe indotto ad avere rapporti sessuali con lui. Le indagini sono partite dopo la denuncia della madre della vittima, che aveva raccolto alcune confidenze e registrato comportamenti anomali. Nei confronti dell’uomo, secondo gli inquirenti, sono stati raccolti «indizi gravissimi e circostanziati». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?