Salta al contenuto principale

Sangue sulle strade della Calabria, due impatti mortali a Paola e Nocera

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 5 secondi

CATANZARO - Due incidenti stradali mortali si sono verificati stamani in Calabria. Lo rende noto L’Anas. Il primo è avvenuto sulla strada statale 107 "Silana-Crotonese", a Paola, dove un mezzo pesante è uscito di strada autonomamente. Il secondo è avvenuto sulla strada statale 18 “Tirrena Inferiore", nel territorio comunale di Nocera Terinese, in provincia di Catanzaro. L’impatto è avvenuto tra un furgone e un ciclomotore. La circolazione è bloccata, mentre in entrambi i casi stanni operando le forze dell'ordine, il personale del 118 e gli stessi operatori dell'Anas.

Si chiamava Damiano Corallo, 40 anni, di Bari, la vittima del grave incidente della strada che è avvenuto stamattina nei pressi di Paola (Cosenza), sulla strada statale 107 Silana-Crotonese. Il camion guidato dall’uomo, per cause in corso di accertamento, si è ribaltato, rovesciando sulla carreggiata il carico di patate. Nell’incidente è rimasto gravemente ferito il nipote di 14 anni, che viaggiava con lui e che adesso si trova ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza. Sul posto sono intervenuti la polizia stradale e le squadre dell’Anas. I parenti dell’uomo stanno raggiungendo la città di Cosenza dalla Puglia. Uno di loro si sarebbe sentito male sull'autostrada ed è stato soccorso da un’altra pattuglia della polstrada.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?