Salta al contenuto principale

In fiamme l'abitazione di Torcasio
E' guerra ai collaboratori di giustizia

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

LAMEZIA TERME (CZ) - Ancora un attentato contro i collaboratori di giustizia, dopo i due bar incendiati nel corso della notte, Angelo Torcasio, collaboratore di giustizia che in questi anni ha contribuito a svelare numerosi retroscena nell'ambito delle inchieste "Medusa", "Minerva" e "Medea", infatti si è visto incendiare dall'interno la sua abitazione. Ovviamente l'uomo e la sua famiglia non vivono più in quella casa, un villino su due piani posto in via Lanzino, in quanto da quando ha iniziato la collaborazione con la giustizia l'uomo è stato trasferito in località protetta. L'incendio dell'abitazione si è registrato intorno alle 16,30, sul posto sono intervenute le forze dell'ordine e i vigili del fuoco che hanno domano le fiamme.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?