Salta al contenuto principale

Il colonnello Angelosanto lascia Reggio, sarà il numero 2 dei Ros

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 9 secondi

REGGIO CALABRIA - Il colonnello Pasquale Angelosanto ha salutato la Città e la Provincia di Reggio Calabria dopo tre anni alla guida del Comando Provinciale dei Carabinieri.   Nel corso di una conferenza stampa, Angelosanto ha affermato che «lascio l’incarico ricoperto e saluto la mia città da cittadino perchè io e la mia famiglia siamo residenti da tre anni in questa città». L’ufficiale ha anche illustrato le principali operazioni condotte nel corso della sua permanenza a Reggio Calabria ed ha consegnato ai presenti un documento nel quale sono state raccolte le sintesi delle principali attività.   Angelosanto andrà a ricoprire da lunedì l’incarico di vice comandante del Ros a Roma. Al colonnello Lorenzo Falferi che lo sostituirà ha augurato un buon lavoro.

LE OPERAZIONI. Sono stati 3.200 gli arresti eseguiti nei tre anni di permanenza del colonnello Pasquale Angelosanto al comando provinciale dei carabinieri di Reggio Calabria.   I dati sono stati forniti stamane nel corso di una conferenza stampa durante la quale il col. Agenlosanto ha salutato la città perchè da lunedì ricoprirà il nuovo incarico di vice comandante del Ros a Roma.   Dei 3.200 arresti sono 1.800 quelli eseguiti dai carabinieri su ordinanza di custodia cautelare mentre altri 1.400 arresti sono stati eseguiti nel corso delle attività di controllo del territorio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?