Salta al contenuto principale

Lasciano in stanza la figlia di 6 mesi
per andare in spiaggia: denunciati

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

VIBO VALENTIA – Una coppia di turisti, di 45 e 35 anni, lui italiano, la donna straniera,è stata denunciata dalla Polizia di Stato del posto fisso di Tropea per abbandono di minore. Il fatto è avvenuto in un villaggio turistico di Capo Vaticano, dove la coppia era da poco arrivata portando con sè una bimba di sei mesi. Probabilmente per recarsi a fare il bagno in mare, i genitori l’hanno lasciata a dormire. 

Ad accorgersene un poliziotto, richiamato dal pianto, in vacanza nello stesso villaggio il quale ha chiamato il 113. Sul posto si sono reati gli agenti del posto fisso della Polizia di stato diretti dall’ispettore Capo Vincenzo Filangeri che ha provveduto a denunciare la coppia per abbandono di minore.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?