Salta al contenuto principale

Sbarco di 27 siriani nella Locride
In Italia per chiedere asilo politico

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

PALIZZI (RC) - Ventisette siriani, ventidue uomini, quattro donne ed un bambino, fuggiti dalla Siria per motivi politici e sfuggire alla guerra civile in corso, sono arrivati a Palizzi, nella Locride. Gli immigrati sono stati costretti a gettarsi in mare a trenta metri dalla riva. A bordo dell’imbarcazione su cui hanno viaggiato gli immigrati due scafisti turchi, che hanno poi ripreso il largo. Gli immigrati, che stanno tutti bene, sono stati portati in un centro d’accoglienza del Comune. Sul posto sono intervente pattuglie dei carabinieri e della polizia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?