Salta al contenuto principale

Arrestato latitante clan Pesce
Era in spiaggia a Joppolo

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

VIBO VALENTIA - I Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, il Ros, lo squadrone eliportato Cacciatori e del Comando Provinciale Vibo Valentia hanno arrestato il latitante Roberto Matalone, 35enne nato a Rosarno, ricercato dall’aprile 2010, indagato nell’ambito dell’indagine denominata «All Inside». Il latitante, al momento della cattura, era in spiaggia a Joppolo, nel vibonese, a prendere il sole. Matalone è ritenuto dagli inquirenti esponente apicale della cosca di 'ndrangheta Pesce, operante a Rosarno, nel reggino.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?