Salta al contenuto principale

Aggredisce la moglie in spiaggia
denunciato per lesioni gravi

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

CATANZARO - Ha colpito la moglie, mentre si trovavano in spiaggia, usando il palo di un ombrellone e provocandole un trauma cranico e una contusione alla spalla. Protagonista un sessantenne originario di Crotone, ma residente in provincia di Novara. B.F. è stato così denunciato dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina, in provincia di Catanzaro, per il reato di lesioni personali aggravate. L'aggressione sarebbe scattata al termine di un litigio tra marito e moglie, che ha portato alcuni bagnanti a chiedere l'intervento dei militari dell’Arma. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?