Salta al contenuto principale

Controlli della polizia: 4 arresti
a Reggio durante il fine settimana

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

REGGIO CALABRIA – Quattro persone sono state arrestate, durante la scorsa fine settimana, dalle Volanti della Questura. Un giovane, Giuseppe Mangano, di 30 anni, reggino, è finito in manette per il reato di danneggiamento, resistenza, minacce, lesioni ed oltraggio a pubblico ufficiale: il giovane a seguito di una concitata discussione con il padre, ha inveito contro gli agenti accorsi su chiamata dello stesso genitore. Dopo il giudizio di convalida il giudice ha disposto la traduzione del giovane nella locale casa circondariale.

Due rumeni, Marton Danko di 26 anni e Florin Gabriel Focsa, suo coetaneo, sono stati arrestati per rapina aggravata ai danni di due cittadine extracomunitarie dedite alla prostituzione aggredite dai due, fermamente decisi ad impossessarsi del loro denaro: subito inseguiti dagli agenti delle «Volanti» i due sono stati fermati e riconosciuti dalle vittime come gli autori dell’aggressione e della rapina.

 E' stato infine tratto in arresto per il reato di evasione dal regime degli arresti domiciliari Valerio Borgio, 30 reggino, allontanatosi senza giustificazione dal suo domicilio. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?