Salta al contenuto principale

Mare mosso, barca in difficoltà
La Capitaneria salva 3 turisti

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

COSENZA – Gli uomini della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro hanno tratto in salvo 3 turisti che si trovavano a bordo di un’unità da diporto di 4 metri, a circa 2 miglia dalla costa di Montegiordano. I diportisti si sono resi conto che il motore era in avaria per un guasto e che a causa del mare grosso e delle onde alte il natante imbarcava acqua. Hanno quindi lanciato telefonicamente una richiesta di soccorso alla sala operativa della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro che ha inviato in zona il battello veloce GC A86.

Il mezzo della Guardia Costiera, affrontando il mare ingrossatosi e le onde, ha raggiunto il natante in difficoltà, ha tratto in salvo i tre occupanti ed ha prestato loro assistenza fino a terra per l’ormeggio sicuro in un rimessaggio della zona. L’operazione rientra nei controlli effettuati durante la scorsa fine settimana. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?