Salta al contenuto principale

Rogo lambisce i binari, treni bloccati
Ore di ritardo sulla linea tirrenica

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

DIAMANTE (CS) – E' ripresa lentamente solo dopo più di tre ore la circolazione ferroviaria sospesa dalle 11.40 fra Diamante e Capo Bonifati, sulla linea Sapri-Paola, a causa di un incendio che ha interessato anche la sede ferroviaria. Lo stop è stato disposto dai Vigili del Fuoco per facilitare le operazioni di spegnimento. Sono rimasti coinvolti diversi treni che hanno dovuto attendere nelle stazioni il nulla osta alla ripresa del viaggio. 

Si tratta dell'Intercity 728, partito da Palermo centrale e diretto a Roma con arrivo previsto alle 18.21; dell'Interity 723 partito da Roma alle 7.39 e atteso a Palermo alle 19; dell'Intercity 556 partito da Reggio Calabria alle 9.50 e atteso a Roma alle 17.21. I ritardi di questi tre convogli hanno toccato entià che vanno dai 70 ai 170 minuti.

Nelle stazioni sono rimasti fermi anche nove treni regionali impegnati sulla tratta Paola-Sapri, con ritardi in media attorno ai 90 minuti. Ha fatto in tempo a passare, invece, l'Intercity 1551 partito da Roma alle 9.39 e atteso a Reggio Calabria alle 17.15: ha superato la zona dell'incendio prima del blocco ma ha accumulato un ritardo di 50 minuti.

Dopo le 15 la situazione ha cominciato lentamente a sbloccarsi, ma è stato impossibile smaltire i ritardi accumulati che hanno condizionato l'intera linea tirrenica meridionale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?