Salta al contenuto principale

Colpito in faccia con un'arma ad aria compressa. Indagini sul ferimento di un uomo a Rossano

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

ROSSANO (Cosenza) - Un uomo, Carmine Posca, di 31 anni, è stato ferito a Rossano, da alcuni colpi sparati, forse, con un’arma ad aria compressa. L'ipotesi nasce dal fatto che nel volto dell’uomo, ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale di Cosenza ma non in pericolo di vita, i medici hanno individuato quattro piccoli oggetti. Sul ferimento, avvenuto sul lungomare nella notte tra il 14 e il 15 agosto, in una zona buia e senza testimoni, indagano gli investigatori del Commissariato di polizia. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?