Salta al contenuto principale

Parte da Favazzina "Spiagge pulite"
il tour dei volontari nel Reggino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

REGGIO CALABRIA – Parte per la seconda volta il progetto di pulizia e valorizzazione delle spiagge calabresi ad opera di un gruppo di volontari supportati da Legambiente di Reggio Calabria nell’ambito della campagna “Operazione spiagge pulite” . Anche questo anno il progetto ritorna sulle stesse coste , la tirrenica e la Jonica della provincia di Reggio. Prima tappa del tour,stamattina, a Favazzina, dove in coda alla pulizia del litorale è stata voluta una discussione, insieme all’ associazione Rete Radici, sulla “questione Rosarno”.

L'operazione si concluderà il 29 agosto a Riace, il borgo rinato grazie alla sinergia d’integrazione tra migranti ed autoctoni. Il gruppo di giovani, con la raccolta firme, supporterà il movimento contro la centrale a carbone a Saline joniche capitanato dal Coordinamento delle Associazioni dell’Area Grecanica, ma sosterrà anche l’importanza della raccolta differenziata sensibilizzando la popolazione con interventi come laboratori di riciclaggio e raccolta dei tappi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?