Salta al contenuto principale

Prostitute e clienti denunciati nel cosentino durante i controlli sulla statale 106

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 15 secondi

CORIGLIANO CALABRO (Cosenza) - I carabinieri di Corigliano Calabro hanno identificato e sanzionato per invito al libertinaggio cinque prostitute di nazionalità romena. Contestualmente, i carabinieri hanno controllato e multato altrettanti uomini che a bordo delle loro auto, sulla strada statale 106, stavano contrattando la prestazione sessuale con le donne. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?