Salta al contenuto principale

Sorpreso a coltivare sette piantine di marjiuana, arrestato a Lamezia

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

LAMEZIA TERME (Catanzaro) - Un polacco di 29 anni Tomasz Jan Kowalski, da anni residente a lamezia Terme, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Lamezia Terme Scalo con l’accusa  di  detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un servizio mirato alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, i militari, durante un controllo nei pressi dell’abitazione del polacco,  ubicata  nel quartiere Sant’Eufemia, hanno rinvenuto sette piantine e 7 grammi di sostanza stupefacente del tipo “cannabis”. Da qui la decisone dei militari di trarlo in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sarà giudicato con rito direttissimo presso il Tribunale di Lamezia Terme, mentre lo stupefacente rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?