Salta al contenuto principale

Impatto frontale, motociclista di 19 anni
muore sulla statale 18 nei pressi di Diamante

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 7 secondi

 

DIAMANTE – La strada statale 18 nell'area dell'alto Tirreno cosentino ancora teatro di un grave incidente. A perdere la vita un giovane diciannovenne, Pasquale Caroprese, di Belvedere Marittimo. Viaggiava a bordo di uno scooter Malaguti quando, per cause ancora in corso d'accertamento, ha incontrato sulla sua strada una Yaris con a bordo una coppia di turisti milanesi. 

Una giornata di piena stagione estiva. Erano circa le 20.30. La Statale 18, a quell’ora è molto trafficata. I bagnanti che si intrattengono a mare o nei centri turistici della costa si attardano prima di cenare. E’ stato in quel momento che i numerosi turisti residenti nel villaggio Mondo Nuovo, hanno sentito un fragore che ha inevitabilmente attirato la loro attenzione. Sull’asfalto, il giovane Pasquale Caroprese, senza vita. Immediata la richiesta dei soccorsi. Lo stridio delle sirene si è sentito dopo una manciata di minuti. I medici non hanno potuto fare altro, però, che accertare il decesso di Pasquale Caroprese.

Sul luogo dell’incidente, immediatamente sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Scalea. In contemporanea anche le volanti della Polizia stradale. Sono così state avviate le pratiche del caso. I rilievi, sempre difficili e tristi, quando sull’asfalto giace il corpo senza vita di un giovane. 

Secondo una prima ricostruzione, pare che la Yaris stesse svoltando verso il parco Mondo Nuovo. Le abitazioni estive sorgono su una collinetta. Viaggiando in direzione sud si trova sulla sinistra, subito dopo il cavalcavia sulla ferrovia nei pressi della stazione. La coppia di milanesi è in vacanza a Diamante, in una di quelle abitazioni. Pasquale Caroprese, invece, a bordo del suo scooter viaggiava in direzione nord. Lo scontro, secondo alcune testimonianze, è stato violento. Un frontale che difficilmente lascia scampo. La moto pare sia sbandata in frenata fino a concludere la sua corsa sul muso dell’automobile. I rilievi sono andati avanti con scrupolosità per diverse ore. Il traffico proveniente da sud e nord è stato dirottato nel centro di Diamante. Situazione non facile che ha alimentato il caos all’interno della cittadina turistica già piena di villeggianti e di mezzi nelle poche strade. 

Pasquale Caroprese è il figlio di un noto imprenditore edile di Belvedere Marittimo. La notizia dell’incidente si è diffusa subito nella vicina cittadina. Molti amici del giovane, ma anche parenti sono giunti sul posto. Inevitabili le scene di disperazione che intristiscono ancor di più sia chi lavora che chi si trova di passaggio.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?