Salta al contenuto principale

Incendio nella stanza del procuratore di Castrovillari
Fiamme per un cortocircuito, pochi i danni

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 20 secondi

CASTROVILLARI (Cosenza) - Un incendio è divampato stamattina nella stanza del procuratore della Repubblica di Castrovillari, che si trova fuori dalla città per le ferie, al secondo piano del Palazzo di giustizia di Castrovillari. Il rogo, acceso da un cortocircuito e prontamente spento da personale del tribunale, ha provocato solo leggeri danni, non intaccando i numerosi fascicoli presenti nell’ufficio nè le apparecchiature informatiche. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?