Salta al contenuto principale

Intimidazione a impresa di Rombiolo
Benzina e cartuccia in un cantiere

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

ROMBIOLO - Una bottiglia di liquido infiammabile con delle cartucce è stata deposta dinanzi al cantiere di un imprenditore che stava eseguendo alcuni lavori a Vibo Valentia. Una intimidazione a scopo estorsivo che ha indotto il titolare dell'impresa, residente nel comune di Rombiolo ma che non vuole rivelare il nome, a raccogliere gli  attrezzi e a chiudere il cantiere. Il fatto è avvenuto nella nottata: questa mattina la denuncia ai carabinieri di Vibo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?