Salta al contenuto principale

Amantea, auto contro camion fermo
Muore una donna, ferito il marito

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 22 secondi

AMANTEA – Domenica Macchione, 63 anni, ha perso la vita stamattina, intorno alle 9, in un brutto incidente stradale verificatosi sulla statale 18 in prossimità di uno degli incroci con le strade interne della cittadina tirrenica. La vittima viaggiava assieme al marito, Mario Mollame, 69 anni, che era alla guida della Fiat Uno e che, verosimilmente, a causa di un lieve e temporaneo malore, ha perso il controllo del mezzo. Tra l'altro le condizioni di quest'ultimo appaiono più gravi di quanto inizialmente si è pensato. Il ferito, ricoverato presso il reparto di chirurgia dell’ospedale civile di Paola, nell’impatto avrebbe riportato una serie di fratture agli arti, al bacino, al torace e un valido trauma cranico che hanno imposto ai medici il riserbo della prognosi. 

L’auto, dopo aver abbandonato la propria corsia di marcia, è andata ad impattare con violenza contro un camion del Comune, praticamente fermo sulla corsia opposta. Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri e i sanitari del 118, che hanno cercato di rianimare la signora, che tuttavia è deceduta dopo qualche minuto, con ogni probabilità a seguito di un colpo alla testa. I due anziani pare non avessero allacciate le cinture di sicurezza. 

A causa dell'incidente il traffico è stato a lungo bloccato in entrambe le direzioni sulla statale 18. I veicoli leggeri sono stati deviati in loco sulla viabilità comunale mentre il traffico pesante è stato interrotto. Sul posto sono intervenute squadre dell’Anas, delle polizia stradale e dei carabinieri per la gestione della viabilità, per effettuare i rilievi del caso e consentire il ritorno alla normale circolazione veicolare.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?