Salta al contenuto principale

Il governo proroga lo scioglimento
del Consiglio di Corigliano Calabro

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

CORIGLIANO CALABRO (CS) - Il Consiglio dei ministri ha prorogato di altri sei mesi lo scioglimento del Consiglio di Corigliano Calabro . È quanto si legge nel comunicato di palazzo Chigi. La decisione è stata presa «su proposta del Ministro dell’interno» e sulla base della considerazione che «l'azione di recupero e risanamento dell’istituzione locale non si è ancora esaurita». Di conseguenza il governo ha ritenuto necessario procedere alla proroga «di altri sei mesi dello scioglimento del Consiglio di Corigliano Calabro» con ciò mantenendo ancora sospesi i diritti costituzionali all'individuazione del proprio governo cittadino della comunità in provincia di Cosenza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?