Salta al contenuto principale

Spaccio di droga nel reggino
Tre arresti in distinte operazioni

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

REGGIO CALBRIA - Un giovane di 27 anni, S.S., è stato arrestato dai Carabinieri di Mammola, nel reggino, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nella sua abitazione sono stati rinvenuti 30 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e 470 euro in banconote di piccolo taglio. Nel capoluogo, invece, i militari della Stazione di Archi, quartiere alla periferia nord di Reggio Calabria, hanno arrestato su ordine di carcerazione due persone, entrambe per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, spaccio ed estorsione. Si tratta di S.O. di 34 anni, che deve espiare la pena di 1 anno e 8 mesi di reclusione, e N.D. di 31 anni, il quale deve scontare 2 anni e 1 mese di reclusione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?