Salta al contenuto principale

Scrivanie, sedie e pavimento in fiamme
La scoperta nella scuola media di Amato

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

AMATO - Amara sorpresa per alunni e genitori del comprensivo (materna ed elementare) del piccolo paese di Amato, a pochi chilometri da Catanzaro, per il primo giorno di scuola. Stamattina, i bidelli, nell'aprire le porte dell'istituto, hanno trovato bruciate scrivanie, sedie, una parte del pavimento e, abbandonate, alcune taniche di olio, che evidentemente è servito a dar fuoco all'arredo scolastico. Immediata la reazione del sindaco Giuseppe Masi, che con un'ordinanza di sgombero ha rimandato a casa gli alunni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno effettuato i primi rilievi e stanno indagando sul caso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?