Salta al contenuto principale

Bruno Brattoli giunto a Lamezia
Insediato presidente del tribunale

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

LAMEZIA TERME (Catanzaro) - Si è insediato stamani il nuovo presidente del Tribunale di Lamezia Terme, Bruno Brattoli, di 59 anni. Brattoli, già capo del Dipartimento Giustizia minorile del Ministero della Giustizia, è stato accolto dal presidente della sezione penale del Tribunale, Giuseppe Spadaro, insieme al giudice Angelina Silvestri, al Procuratore della Repubblica, Domenico Prestinenzi, ed al pm Carlo Fontanazza.   

«Voglio già bene a Lamezia Terme – ha detto Brattoli nel suo saluto – che in questi mesi ho iniziato a conoscere ed amare leggendo le agenzie, i giornali ed i siti web che informavano su quanto stava accadendo in città anche in merito alla soppressione del tribunale contro cui la città ha lottato».   Di quest’ultimo argomento ha parlato anche Spadaro, secondo il quale «il Tribunale di Lamezia ha rischiato seriamente e ingiustamente di essere soppresso se non fosse stato per la reazione civile e bella della popolazione. Una soppressione che che sarebbe stata ingiusta perchè avrebbe riguardato un Tribunale che opera in un territorio ad alta densità criminale».   Alla cerimonia di insediamento hanno partecipato i rappresentanti dell’Ordine degli avvocati e della Camera penale, degli uffici giudiziari e delle forze dell’ordine. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?