Salta al contenuto principale

Due aggressioni ai poliziotti
nella zona "Ciccarello" di Reggio

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

REGGIO CALABRIA - Doppia aggressione da parte di gruppi rom alle volanti della polizia nel quartiere "Ciccarello" di Reggio Calabria. Quattro agenti delle volanti sono stati oggetto di lanci di bottiglie e di sassi, dopo aver fermato un giovane che è riuscito a fuggire. L'episodio segue quello avvenuto nello stesso quartiere martedì della scorsa settimana. In quell'occasione una pattuglia aveva inseguito una persona fuggita ad un posto di blocco. Anche in quella occasione decine di rom avevano bloccato fisicamente gli agenti colpendoli in diverse parti del corpo. L’uomo si è costituito alcuni giorni fa alla polizia: deve scontare una pena di 2 anni e 8 mesi per reati predatori. Il giovane individuato ieri, invece, era sospettato di appartenere al gruppo di aggressori della settimana scorsa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?