Salta al contenuto principale

Scoperte a Grotteria e Bovalino
altre due piantagioni di canapa

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

REGGIO CALABRIA - I militari della Guardia di Finanza hanno sequestrato due piantagioni di canapa indiana a Grotteria ed a Bovalino, in provincia di Reggio Calabria. La prima è stata individuata nell’antico borgo di Grotteria, dove sul terrazzo di un’abitazione fatiscente venivano coltivate 19 piante di canapa indiana. Il proprietario, M.E. di 42 anni, presso la cui abitazione sono stati sequestrati anche 200 semi di cannabis indica, 30 grammi di marijuana, 2 bilancini di precisione e una pistola lanciarazzi, è stato arrestato e condotto alla casa circondariale di Locri. La seconda coltivazione è stata individuata in un terreno nel centro abitato della frazione Bosco, del comune di Bovalino, dove sono state trovate 181 piante di canapa indiana. I finanzieri hanno sequestrato, inoltre, 5 kg di marijuana già essiccata e pronta per essere immessa sul mercato. Il valore della droga sequestrata ammonta ad oltre 200 mila euro. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?