Salta al contenuto principale

Tenta approccio sessuale con impiegata
Direttore ufficio arrestato nel reggino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

REGGIO CALABRIA - Dopo avere invitato una impiegata, sua sottoposta, a recarsi in ufficio con un pretesto, ha tentato di avere un approccio sessuale. È accaduto a Melito Porto Salvo. Un uomo, C.A. di 52 anni, direttore di un ufficio pubblico è stato arrestato e posto ai domiciliari. La donna, V.S., di 26 anni, ha denunciato l'accaduto alla polizia che ha avviato le indagini e quindi eseguito il provvedimento emesso dal gip del tribunale di Reggio Calabria.  

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?