Salta al contenuto principale

Studenti partecipano alla protesta
e il preside vuole sospenderli

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

LAMEZIA TERME (Catanzaro) - Il preside dell’istituto per geometri di Lamezia Terme intende sospendere gli studenti che venerdì scorso hanno partecipato ad una manifestazione organizzata nell’ambito della protesta nazionale. Lo rende noto la Usb Calabria che in un comunicato «diffida il preside dal voler procedere alle sospensioni» non escludendo “una possibile ipotesi di reato, in quanto i minorenni erano autorizzati dai genitori e i maggiorenni hanno legittimamente deciso da soli».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?