Salta al contenuto principale

Crotone, rapinarono portavalori
ma la loro fuga è durata poco

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

CROTONE – Avevano tentanto il colpo grosso, ma la fuga è durata solo pochi giorni. I carabinieri hanno fermato a Crotone due persone, Mabrouk Akermi, di 24 anni, tunisino, e Rosario Ierardi, di 43, per la rapina fatta il 3 ottobre scorso ai danni di un portavalori della autolinee Romano, al quale furono sottratti 26 mila euro in contanti che l’impiegato stava portando in banca. I due fermi sono stati fatti dai militari del Comando provinciale in esecuzione di un provvedimento emesso dal Procuratore della Repubblica di Crotone, Raffaele Mazzotta.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?