Salta al contenuto principale

Spazzatura in tilt nella locride
Protesta in piazza dei lavoratori

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

SIDERNO (Reggio Calabria) - I lavoratori della Geo-Ambiente, società che cura la raccolta dei rifiuti nella locride, hanno iniziato lo sciopero e si sono radunati sotto il Municipio di Siderno per ricevere adeguate garanzie dal commissario prefettizio. I dipendenti protestano per mancata corresponsione dei salari di luglio, agosto e settembre. La protesta arriva dopo la comunicazione, avvenuta nei giorni scorsi, alle autorità competenti così come previsto dalla normativa vigente. I lavoratori affermano che nonostante siano trascorsi ulteriori dieci giorni dalla proclamazione dello sciopero nessuna comunicazione ufficiale è pervenuta da parte della Società Geo-Ambiente srl in merito alla loro vertenza. Ieri un altro sit-in davanti al municipio di Locri. Stamane dalle ore 8,30 è iniziato il sit-in dei lavoratori davanti al municipio di Siderno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?