Salta al contenuto principale

Non pagano il ticket sanitario
Denunciate 55 persone a Tropea

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

TROPEA (Vibo Valentia) - La Guardia di Finanza della Tenenza di Tropea ha eseguito un’attività ispettiva nei confronti di soggetti che hanno beneficiato di prestazioni sanitarie in esenzione dai ticket, esaminando la posizione reddituale di numerosi nuclei familiari. Al termine delle indagini complessivamente sono state segnalate, ai competenti uffici dell’Asp, 55 persone non aventi diritto ad usufruire dei benefici specifici sulle prestazioni sanitarie. Dalle verifiche, in particolare, sarebbe emerso che molte persone, attraverso la presentazione di false autocertificazioni, hanno ottenuto un ingiusto profitto, a danno dell’Asp, usufruendo, indebitamente, dell’esonero dal pagamento del ticket sulle prestazioni sanitarie ricevute.

Delle 55 persone segnalate, 26 si sono rese responsabili dei reati per cui, nei loro confronti, sono state irrogate le previste sanzioni amministrative. Parallelamente è stata effettuata un’attività di polizia tributaria, attraverso l'esecuzione di controlli fiscali nei confronti di 12 persone che, complessivamente, hanno omesso di dichiarare compensi retribuzioni percepite per un ammontare pari a 364.517 euro. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?