Salta al contenuto principale

Sequestrati 380 chili di novellame
in pescherie di Amantea e S.Lucido

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 21 secondi

COSENZA - Oltre 380 chili di novellame di tonno rosso sono stati sequestrati dal personale della Guardia Costiera di Vibo Marina nel corso di controlli nelle pescherie di Amantea e San Lucido. I proprietari di due pescherie sono stati denunciati. Il tonno è stato sottoposto ad accertamento da parte dei veterinari e successivamente è stato donato in beneficenza. Le ispezioni ed i controlli del personale della Guardia costiera proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?