Salta al contenuto principale

Droga, due arresti nel vibonese
un tecnico di laboratorio e un bracciante

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

 

VIBO VALENTIA – Due persone, un tecnico di laboratorio analisi e un bracciante agricolo, sono state arrestate dai carabinieri per reati relativi al possesso di sostanze stupefacenti. Secondo quanto reso noto dai militari i due si trovavano nella disponibilità di circa 500 piante di canapa nei pressi della abitazione di Spilinga, dove attualmente risulta risiedere. Il secondo, invece, è stato arrestato dovendo scontare una residua pena. Ad operare sono stati il comandante della stazione di Spilinga, Antonio di Carlo, e nel secondo caso quello della stazione di Zungri, Dario Randazzo.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?