Salta al contenuto principale

Da mesi perseguitava ex-moglie
Arrestato 27enne di Longobucco

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 21 secondi

COSENZA - Ha perseguitato per mesi l'ex moglie ed è finito agli arresti domiciliari. L'uomo, L. M., 27 anni, bracciante agricolo di Longobucco dopo la separazione dalla moglie che vive a Mirto-Crosia ha continuato a perseguitarla fino a picchiarla procurandole lesioni. La vittima ha denunciato l’accaduto ai carabinieri che hanno avviato le indagini. Stamane i militari dell'Arma hanno notificato al giovane una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?