Salta al contenuto principale

Soveria, cercatore di funghi
ucciso per sbaglio da cacciatore

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

SOVERIA MANNELLI (CZ) - Un cercatore di funghi, Vincenzo Pulicicchio, 60 anni, è stato ucciso per errore da un cacciatore a Soveria Mannelli (Catanzaro).   Il cacciatore ha sparato dopo avere notato movimenti attorno ad un cespuglio, credendo che a provocarli fosse un cinghiale. In realtà si trattava di Pulicicchio, che si era abbassato per raccogliere dei funghi. Il cacciatore è stato denunciato per omicidio colposo dai carabinieri alla Procura della Repubblica di Lamezia Terme. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?