Salta al contenuto principale

Cavallo cade in piscina
Salvato dai Vigili del fuoco

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

NICOTERA - Trovarsi gente a fare il bagno in una piscina è una cosa normale. Trovarci un cavallo lo è certamente meno. Eppure questo è avvenuto ieri mattina  a Nicotera Marina, quando i vigili del fuoco del comando provinciale sono state allertati per una chiamata piuttosto insolita: un equino era infatti finito nella vasca presente all’interno di un agriturismo ubicato in contrada “Calosse”. 

Come c’era finito? Aveva scavalcato, durante la notte, la recinzione posta a delimitazione della struttura di ristoro e, una volta all’interno, aveva iniziato a scorrazzare indisturbato anche in virtù del fatto che l’attività sia chiusa in questo periodo. E così, per tutta la notte e il mattino seguente l’animale, di proprietà di un uomo che ha il terreno confinante con l’agriturismo, ha potuto galoppare fin quando non è finito nella piscina. Qualche ora dopo, intorno alle 10.30, il suo nitrire ha attirato alcune persone che transitavano nella zona e che hanno chiamato il personale del 115. All’arrivo sul posto gli uomini del comando provinciale agli ordini del Capo Squadra Ferraiuolo, hanno constatato la non accessibilità della autogru in dotazione. Si è deciso di procedere allo svuotamento della vasca e a costruire con mezzi di fortuna una passerella per consentire al quadrupede  di uscire dalla stessa, ormai svuotata, e di tornare a pascolare tranquillamente nel terreno del suo padrone.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?