Salta al contenuto principale

Limbadi, danneggiata porta d'ingresso
immobile confiscato ai Mancuso

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

LIMBADI (VV) - E' stata danneggiata la porta d’ingresso di un immobile assegnato all’Associazione «Riferimenti» confiscato al clan della 'ndrangeta Mancuso. La notizia è stata data alla stessa associazione, che l’ha poi comunicata alla stampa, dai Carabinieri. Nel centro del vibonese «Riferimenti ha progettato la realizzazione dell’Università dell’antimafia, proprio in immobili confiscati alla cosca, ma la realizzazione e i lavori di ristrutturazione ancora oggi – lamenta «Riferimenti» – non hanno avuto inizio a seguito di vari intoppi. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?