Salta al contenuto principale

Sequestrati beni per 210mila euro
al boss di Cosenza Franco Bruzzese

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

COSENZA - Beni per un valore di 210 mila euro sono stati sequestrati dalla squadra mobile di Cosenza a Franco Bruzzese, 45 anni, detenuto per una condanna a 12 anni e 6 mesi di reclusione per tentato omicidio. Bruzzese, ritenuto il boss dell’omonima cosca, è stato arrestato nell’agosto scorso. Il provvedimento di sequestro dei beni è stato emesso dai giudici della sezione misure di sorveglianza del tribunale di Cosenza. I beni sono un immobile, due automobili ed una moto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?