Salta al contenuto principale

Rifiuti, primi risultati dal confronto
Impianti aperti fino all'11 novembre

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

CATANZARO - Il vertice tra i responsabili della Veolia e i dirigenti regionali ha dato un esito che apre un minimo di speranza per il futuro. I dirigenti dell'azienda, che vanta un credito da Commissario per l'emergenza rifiuti di ben 140 milioni di euro, hanno accordato una proroga all'ultimatum sull'apertura degli impianti che sarebbe scaduto domani. Le strutture gestite da Veolia resteranno aperte fino al prossimo 11 novembre. Nel frattempo, i responsabili regionali cercheranno una soluzione per scongiurare la chiusura degli impianti Veolia e di conseguenza il collasso del sistema dei rifiuti in Calabria. All'incontro erano presenti diversi lavoratori dell'azienda.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?