Salta al contenuto principale

Detenuto si fa male in prigione
va in ospedale e riesce a evadere

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

CROTONE - Si è fatto male ad un piede evadendo dal carcere di Crotone. Si è presentato in ospedale, si è fatto curare e poi è fuggito definitivamente.   Protagonista della vicenda un tunisino di 26 anni, Mabrouk Akremi, arrestato l’8 ottobre scorso perchè accusato insieme a un’altra persona della rapina al portavalori di una ditta di autotrasporti. Il giovane durante l’ora d’aria è riuscito a scavalcare un muro del carcere di Crotone, interessato in questo periodo da lavori di ristrutturazione, ed è scappato.   Nell’arrampicarsi, però, Akremi si è fatto male ad un piede, ma non si è perso d’animo. È andato in ospedale, si è fatto curare la ferita provocata da un vetro, e poi è scappato, facendo perdere definitivamente le sue tracce

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?