Salta al contenuto principale

Condannato a 7 anni l'ex consigliere regionale La Rupa

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 13 secondi

PAOLA - Un ex consigliere regionale, Franco La Rupa, condannato a 7 anni di reclusione, un ex assessore comunale di Amantea, Tommaso Signorellim al quale ne sono stati inflitti 6. Sono gli aspetti più clamorosi della sentenza che ha concluso il processo di primo grado scaturito dall'inchiesta Nepetia, che vedeva alla sbarra 22 persone con l'accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso, con interessi nel campo del traffico di droga e dell'usura. Reati tutti perpetrati nel comprensorio del basso Tirreno cosentino prima del 2007.

La pena più pesante - 20 anni - è stata inflitta a Giovanni Amoroso di Rosarno, a lungo latitante e accusato di aver ferito nel 2007 due carabinieri a copli d'arma da fuoco. 

 

LE CONDANNE. Giovanni Amoroso, 20 anni e 4 mesi; Francesco Berardone, 1 anno e 8 mesi + 1600 euro di multa; Antonio Coccimiglio, 1 anno e 8 mesi + 1600 euro di multa; Settimio Coccimiglio, 1 anno e 4 mesi; Gianluca Coscarella, 1 anno e 8 mesi; Franco La Rupa, 7 anni; Paolo Launi, 7 anni e 4 mesi + 1600 euro di multa; Angelamaria Marano, 2 anni e 4 mesi; Natale Rizzo, 10 anni + 1800 euro di multa; Concetta Schettini, 7 anni e 6 mesi + 3000 euro di multa; Giuliano Serpa, 4 mesi + 400 euro di multa; Ulisse Serpa, 4 anni e 2 mesi + 19000 euro di multa; Tommaso Signorelli, 6 anni; Antonio Sposaro, 2 anni e 8 mesi; Venturino Sposaro, 2 anni e 8 mesi. Assoluzione per la morte del reo è stata pronunciata nei confronti di Eugenio Gabriele. Assolti, infine,Beniamino Molinaro, Massimiliano Osso, Giuseppe Perri, Raimondo Chiacchio, Antonio De Filippis, Andrea Munno, Armando Mendicino e Roberto Di Lauro.

LE RICHIESTE. Questo il quadro completo delle richieste di condanna che erano state avanzate dalla pubblica accusa: Giovanni Amoroso (47 anni) - 25 anni di reclusione; Francesco Berardone (65) - 2 anni e 6 mesi di reclusione, 500 euro di multa; Raimondo Chiacchio (61) - Assoluzione; Antonio Coccimiglio (53) - 1 anno e 6 mesi di reclusione; Settimio Coccimiglio (32) - 2 anni di reclusione; Antonio De Filippis (27) - 2 anni di reclusione; Roberto Di Lauro (52) - 8 anni di reclusione, 1000 euro di multa; Franco La Rupa (54) - 10 anni di reclusione; Paolo Launi (41) - 10 anni di reclusione, 1000 euro di multa; Angela Maria Marano (39) - 3 anni di reclusione e 200 euro di multa; Armando Mendicino (50) - 8 anni di reclusione; Beniamino Molinaro (46) - 9 anni di reclusione; Andrea Munno (26) - Assoluzione; Massimiliano Osso (45) - 6 anni di reclusione e 20.000 mila euro di multa; Giuseppe Perri (58) - Assoluzione; Natale Rizzo (51) - 14 anni di reclusione e 6000 euro di multa; Concetta Schettini (35) - 9 anni di reclusione e 1000 euro di multa; Giuliano Serpa (53) - 8 anni di reclusione e 1000 euro di multa; Ulisse Serpa (49) - 8 anni di reclusione; Tommaso Signorelli (39) - 9 anni di reclusione; Antonio Sposaro (56) - 3 anni di reclusione; Venturino Sposaro (64) - 3 anni di reclusione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?