Salta al contenuto principale

Crotone, tragedia al panificio: un morto e un ferito grave
Ritrovati prima dell'alba, si ipotizza un incidente sul lavoro

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

CROTONE - Una persona è morta e una è in gravi condizioni, a causa di quello che sembra presentarsi come un incidente sul lavoro a Crotone. Nel corso della notte, attorno alle 4, i sanitari del 118 sono intervenuti all’interno di un panificio, nella zona di Tufolo, dove hanno rinvenuto due uomini riversi a terra: per uno di loro hanno potuto solo constatare la morte, mentre l’altro, che era ancora vivo,  è stato soccorso e trasportato all’ospedale. 

A perdere la vita è stato Francesco Petrocca, 65 anni, panettiere, mentre la persona ferita, P. L., dopo il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone, è tutt’ora ricoverata il prognosi riservata.

Sull’episodio stanno indagando i carabinieri della Compagnia  di Crotone. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco, del comando provinciale e la squadra dell’Asp addetta ai controlli sui luoghi di lavoro. Ancora da accertare le cause della morte del panettiere, anche se l’ipotesi prevalente, al momento, è quella dell’incidente sul lavoro. Non è chiaro se a causa di una scossa elettrica o di un'intossicazione Sul corpo dell’uomo, presumibilmente, il magistrato di turno disporrà l’autopsia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?